martedì 10 febbraio 2015

Incontro con Goti Bauer

In occasione della Giornata della Memoria noi ragazzi della III A siamo andati a Milano per incontrare una sopravvissuta ai campi di concentramento di Auschwitz: Goti Bauer. Abbiamo incontrato questa signora presso il Conservatorio di Milano. C'erano tanti studenti e anche una scuola superiore ebraica. Goti Bauer arrivò accompagnata da due assistenti e dopo una breve introduzione incominciò a raccontare la sua vita che cambiò improvvisamente nel 1938 quando entrarono in vigore le leggi razziali. Lei cercò di scappare in Svizzera ma venne catturata con la sua famiglia e portati in diversi campi di lavoro e infine a Birkenau. Sua mamma e suo papà morirono nel campo di sterminio e poi anche il fratello. Lei riuscì a salvarsi ma non perdonerà mai coloro che hanno fatto tutto questo. Noi giovani siamo il futuro e per questo motivo non dobbiamo mai dimenticare. Purtroppo gli uomini possono fare questo e anche peggio.

2 commenti:

  1. Sono sicura che sia stato un incontro davvero toccante.

    RispondiElimina
  2. La lettura del post ci ha fatto riflettere su quanto possa essere stato difficile per Goti Bauer raccontare quanto le è accaduto. Ne abbiamo parlato anche noi in classe, confrontando la sua testimonianza con altre storie di sopravvissuti e con i racconti dei nostri nonni che hanno vissuto la Seconda Guerra Mondiale.
    IIB Orta

    RispondiElimina